Nuovo Bar “Il Magnifico in Palazzo Vaj” Prato

SCHEDA TECNICA

Progettazione:
lavorincorso-studio

 

Cliente  Iniziative S.r.l.
Progettazione  2012
Costruzione ottobre-dicembre 2012
Dimensione area  200 mq

FILOSOFIA PROGETTUALE / lavorincorso-studio

Il nuovo bar “Il Magnifico in Palazzo Vaj” sorge all’interno del palazzo Vaj, uno degli edifici più grandi del centro storico di Prato oggi sede del Palazzo delle Professioni e della Monash University, un tempo del circolo Misoduli. L’ingresso al locale è stato interpretato come la naturale prosecuzione di via Pugliesi facendo proseguire il lastricato in pietra dell’ambiente esterno fino alla loggia d’entrata in contrappunto con il progetto di rievocare un ambiente familiare all’interno del bar. Questa dicotomia si avverte già dalla parete espositiva in legno posta nella bussola d’ingresso, che è stata pensata come la prosecuzione naturale della mensola retrostante il bancone; un elemento unico e continuo che lega volontariamente le due realtà. Per esaltare questo aspetto l’attenzione è stata posta sulla scelta dei materiali di rivestimento; per il bancone, punto focale del locale, è stato pensato oltre al piano in legno ad un rivestimento semplice ed essenziale che si traduce in una lastra di vetro nella quale è stata impressa una serie di maioliche che ricordano la zona pranzo, nelle sale troviamo parquet in rovere come pavimento dal quale si staccano un alto zoccolino bianco, sempre in legno, e le pareti tinteggiate di grigio chiaro; accogliendo i fruitori in un’atmosfera confortevole tipica dei salotti. Nei locali dedicati ai servizi sono stati accostati due tipologie di rivestimento, per il pavimento piastrelle esagonali disposte a scacchi nere ed ecru’, per le pareti piastrelle rettangolari bombate profilate da una sottile cornice in ceramica nera; anche in questi locali il richiamo all’ambiente familiare è esemplificativo. Gli stessi arredi concorrono a rievocare lo spazio domestico; infatti troviamo dislocati nelle varie sale tavoli con piani di appoggio in legno, sedute con struttura in legno tinteggiata di nero con cuscini rivestiti da stoffe color corda e comode poltrone in stile inglese. Il locale intende proporsi come luogo multifunzionale dando l’opportunità di fermarsi per un caffè, di navigare su internet, osservare una mostra d’arte; ricavando allo stesso tempo spazi più intimi e familiari come salotti. L’illuminazione si modula all’interno del locale nell’intento di trasmettere un’atmosfera capace di adeguarsi alle varie esigenze del locale.